Scopri le strepitose offerte di Arizer

Assenzio romano (Artemisia absinthium)

54 Herbs of the Gods

6,95 € *
Quantità Prezzo unitario
A 3 6,95 € *
Da 3 6,53 € *
Da 5 6,12 € *
Da 10 5,70 € *
+

Disponibile

  • Spedizione gratuita a partire da €50
  • Tutto ciò di cui hai bisogno
  • Servizio eccezionale
  • 54
Il Wormwood è L'assenzio maggiore (Artemisia absinthium), una pianta staminale con un sapore amaro, e foglie grigio-verdi e fiorellini gialli.

Il Wormwood ha funzioni sia psicoattive che medicinali. Viene usato contro i reumatismi, la gotta e la tenia. Da qui viene il termine in Inglese.

Il Wormwood è l'ingrediente principale della leggendaria bevanda assenzio, che è stato inventato nel 1792 da un Dottore Francese. Inteso da essere usato come medicinale, è invece diventato una comune bevanda ricreativa.

Molti artisti sono stati effetti nel loro lavoro dall'assenzio. Da prima la bevanda è stata chiamata 'la fata verde' e 'la dea verde'. Poi la bevanda è stata conosciuta come 'la peste' e 'la regina del veleno'.

Nel 1915 la produzione dell'assenzio viene proibita, perché è accusata di portare alla pazzia la gente. Comunque quando si beve in grosse quantità, cosa che assolutamente non raccomandiamo, l'unica cosa di cui si può essere sicuri è di diventare molto molto sbronzo, e solamente l'elevata percentuale di alcol (fino al 75%) può danneggiare la tua salute. L'assenzio è recentemente diventato legale in tutti i paesi Europei.

Effetti

L'assenzio romano è uno stimolante mentale. L'effetto dell'assenzio è stupefacente, leggermente anestetico, dando una sensazione piacevole e rilassante. In combinazione con alcol o in grandi dosi può causare allucinazioni. L'Assenzio è adatto per fare il tè, che ha un effetto positivo durante periodi post-influenzali o post-infettivi. In piccole dosi l'assenzio è un rimedio contro il raffreddore, i reumatismi e la tenia. Inoltre aumenta l'appetito.

Uso

Un modo comune di usare l'assenzio è quello di farci il tè. Mettere a bagno 1 cucchiaino in una tazza di acqua calda (non bollente). Il tè ha un sapore amaro, che difficilmente può essere evitato. Si può mescolare con foglie di menta piperita o anice.

Per fare l'assenzio, mettere 40 grammi di assenzio in ammollo per un paio di settimane in ½ litro di liquore (per esempio Pernod). Dopo la vagliatura, la bevanda è pronta per la consumazione. Provare con piccole quantità prima per assicurarsi del dosaggio.

Avvertenze

L'assenzio romano è velenoso. Uso prolungato e intensivo può portare alla dipendenza, effetti negativi sul corpo e sulla mente possono portare a nervosità, irrequietezza e crampi. Dosi elevate possono provocare mal di testa e vertigini. Dosi più elevate sono psico-attivanti e hanno un effetto paralizzante. Effetti dovuti a intossicazione a causa di overdose sono incoscienza, coma e morte. Dopo aver fatto l'assenzio, provare un bicchierino prima e attendere circa un'ora per vedere l'effetto. Provalo ancora in un'altra occasione. Meglio una dose troppo bassa, senza effetti che una dose troppo alta, dove rischi di avvelenarti o di farti venire male. Non guidare sotto l'influenza dell'assenzio.

Azarius Enciclopedia: Uso Sicuro di psichedelici

Fragen und Antworten ancora

Assenzio romano (Artemisia absinthium) Questions

Domande

I campi contrassegnati con * sono obbligatori. L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato.

Fai una domanda

Dati tecnici