BlogUnire CBD alla Kanna: il doppio del rilasso

Azarius

  • $

$ 0, -

0,00 US$

Unire CBD alla Kanna: il doppio del rilasso

27-11-2018 - 0 Commenti

La Kanna è una sostanza che sta vivendo un momento di grande popolarità. Non sorprende, date le particolari proprietà della pianta sudafricana Sceletium Tortuosum. Dall'era preistorica, i cacciatori-raccoglitori in questa regione sembrano entusiasti di questa succulente pianta. Essiccando le foglie e poi masticandole, sniffandole o fumandole, sembra che i membri delle tribù sudafricane si sono liberati dallo stress della vita da cacciatori-raccoglitori. Naturalmente, questo effetto rilassante è proprio il motivo principale per cui la kanna viene utilizzata ancora oggi. Un'altra sostanza usata per alleviare la tensione e il dolore è il CBD. I prodotti contenenti CBD sono molto gettonati per la loro efficacia e accessibilità e gli utenti si contano tra le più varie provenienze sociali. Quindi, se sei alla ricerca di qualcosa di calmante e tranquillante, puoi scegliere tra questi due rimedi rilassanti. Ma se sei un po' avventuroso, ti potrai anche chiedere cosa succede se le consumi insime..... Beh, possiamo assicurarti: succede qualcosa di bello. Leggi e scopri le nostre prove!

Una sostanza naturale edificante

Per prima cosa vediamo singolarmente gli effetti della kanna e del CBD. La Kanna – a dose bassa – ha un effetto lenitivo, che non crea confusione o stordimento. Ti senti più energico e lucido, ma allo stesso tempo rilassato. La particolarità è che la kanna ha qualche effetto paragonabile a quelli di altri antidepressivi farmaceutici: combatte lo stress, l'ansia e la depressione. Anche il CBD contrasta questi disturbi psicologici e crea un senso di calma. Il CBD si trova nella cannabis, quindi naturalmente si può consumare questa sostanza fumando una canna di erba. Tuttavia, fumando o vaporizzando l'erba assumi anche i composti chimici che ti fanno sballare: ovvero il THC. Se cerchi solo l'effetto del CBD, per approfittare delle sue proprietà calmanti o analgesiche, allora è meglio optare per un prodotto contenente solo CBD, come gli oli o il .

Combinazione delle due sostanze

Qual è la simbiosi tra le due sostanze? Inoltre, non si dice che è meglio non combinare le droghe? Beh, l'uso della kanna in combinazione con altri farmaci che influenzano i neurotrasmettitori, come l'MDMA/XTC, è fortemente scoraggiato. Gli esperti scoraggiano anche l'uso combinato della kanna con la cannabis, a causa dell'effetto rinforzante che questa unione ha sulla kanna. È vero che il CBD si trova nella cannabis, ma agisce in modo diverso perché non ha un effetto psicoattivo. Ciò significa che non c'è alcuna reazione chimica con i recettori dei cannabinoidi nel cervello (come avviene con il THC), quindi non c'è alcuna possibilità di uno stordimento (come con il THC). Se aumentare lo sballo del THC è quello che vuoi, procedi con molta prudenza! Ma se stai cercando di rilassarti senza eccedere, sei al sicuro con una combinazione tra la kanna e un puro estratto di CBD. Usandolo simultaneamente si esaltano i migliori effetti di entrambi: ti senti extra rilassato, energico e positivo. Che cosa c'è di meglio?

A cosa prestare attenzione?

Come per tutte le cose, è bene non esagerare in termini di dosaggio. Inizia con un piccola dose di entrambi le sostanze, e lentamente aumenta la dose fino a raggiungere l'effetto desiderato. Devi dare al tuo corpo la possibilità di abituarsi sia alla kanna che al CBD. A volte ci vuole un po' di tempo prima che i cambiamenti si notano, quindi raccomandiamo di procedere con pazienza. Gli effetti collaterali sono rari, ma ricordiamo che usare troppa kanna può avere un effetto anestetico, visivo o dissociativo, ridurre l'appetito e aumentare la pressione sanguigna. A causa dell'aumento della pressione sanguigna si può anche percepire un lieve mal di testa. Alcuni utenti soffrono anche di sonnolenza o insonnia. È quindi meglio non usare la kanna prima di andare a dormire, o prima di guidare o fare qualcos'altro di importante. Il CBD difficilmente ha effetti collaterali. Occasionalmente gli utenti segnalano un mal di stomaco, vertigini, mal di testa o una bocca secca, soprattutto quando si assume una dose elevata. Soffri di uno di questi sintomi? È consigliabile abbassare la dose.

Noti sintomi di depressione? Parlane prima con il tuo medico di fiducia

Come accennato, la kanna ha proprietà che corrispondono a antidepressivi farmaceutici. Questo ha principalmente a che fare con la regolazione della quantità di serotonina e monoammina nel cervello. I livelli di queste sostanze sono legati a disturbi mentali come la depressione e l'ansia. Inibendo la ricaptazione di serotonina e stimolando il rilascio di monoammina, questi sintomi possono diminuire. L'effetto su questo livello di serotonina è esattamente il motivo per cui non è consigliato l'uso di kanna se stai già utilizzando antidepressivi: ciò potrebbe disturbare il tuo equilibrio chimico. Inoltre, non passare mai di punto in bianco dal farmaco alla kanna, ma parlane sempre prima con un medico di fiducia.

Prodotti Kanna e CBD

Quindi, ora che sei ben preparato è un buon momento per conoscere la nostra meravigliosa gamma di prodotti kanna e CBD. Non importa come si vuole consumare la kanna: sono possibili tutti i modi. Puoi sniffarlo, fumarlo, berlo, infonderlo, inghiottirlo o vaporizzarlo? Tutto è possibile. Abbiamo anche il CBD in tutte le forme. L'olio CBD è un'opzione facile e spesso usata, dai uno sguardo ai nostri consigli per l'acquisto dell'olio CBD qui. Il modo più diffuso comunque è la vaporizzazione di CBD e-liquid. Abbiamo anche alcuni prodotti speciali, come CBD solid - un tipo di hash senza THC.

Vedi i nostri prodotti kanna

.

Vedi i nostri prodotti CBD

.

Ti auguriamo un inverno rilassato!

 

Autrice Sara de Waal



Sei maggiorenne?

Per visitare il nostro sito devi confermare di essere maggiorenne.