BlogTi è permesso metterti alla guida sotto l'influenza del CBD?

Azarius

  • $

$ 0, -

0,00 US$

Ti è permesso metterti alla guida sotto l'influenza del CBD?

28-09-2018 - 0 Commenti

Sei un fan del CBD e ti chiedi se è sicuro da utilizzare mentre guidi? In altre parole: vuoi sapere se sei autorizzato a metterti al volante se hai usato il CBD? Allora continua a leggere! Ricordiamo che le informazioni legali in questo articolo riguardano solo la situazione giuridica nei Paesi Bassi.

Al giorno d'oggi i prodotti CBD sono molto sotto i riflettori. Questo non è sorprendente, dal momento che il numero delle persone che usa quotidianamente l'olio CBD o altri prodotti contenenti il CBD è in continua crescita. La maggior parte dei prodotti CBD contiene una piccolissima percentuale di THC. L'effetto è trascurabile: non abbastanza per essere stoned. Ma ora che la polizia usa il test della saliva nei Paesi Bassi, potrebbe capitare che trovino il THC nella tua saliva. Questo potrebbe senza dubbio causare problemi, quindi è una domanda a cui bisogna trovare risposta. Quindi, cosa dice il codice penale? Puoi guidare se hai preso CBD? Che cosa succede se la polizia rileva il THC nella saliva? E soprattutto è saggio guidare sotto l’effetto del CBD? Qui sotto troverai risposte esaurienti a queste domande.

.

È consentito guidare mentre si usa il CBD?

Sì! Siete autorizzati a guidare avendo assunto il CBD. Anche se hai usato il CBD contenente una piccola percentuale di THC. La prova è nella legge olandese: il decreto su alcol, droghe e droghe in situazioni di traffico. Questa legge fissa un valore massimo di THC. Tutti gli altri cannabinoidi, come il CBD, non sono menzionati e sono quindi legali da usare alla guida della macchina.

Il valore limite della concentrazione di THC nel sangue è fissato a 3,0 microgrammi per litro. Quando si utilizza un prodotto CBD, non si raggiunge mai questo limite. La concentrazione di THC nei prodotti CBD è semplicemente troppo bassa. Tuttavia, bisogna fare attenzione con i prodotti a base di cannabis. Se ti piace fumare canne o usare olio di THC, è molto probabile che tu superi questo limite perché questi prodotti normalmente contengono una elevata quantità di THC. Per questo motivo, è anche importante che tu acquisti i tuoi prodotti CBD solo da negozi affidabili. Allora saprai per certo che si tratta davvero di CBD e che le percentuali che dichiara sono esatte.

L'esame della saliva e la guida sotto l’effetto del CBD

I test della saliva che sono stati introdotti reagiscono a piccolissime quantità di THC. Per essere precisi, il dispositivo rileva già il THC a 15 nanogrammi (0,000000000015 grammi). Ciò può condurre a situazioni spiacevoli. Normalmente, se il dispositivo rileva qualsiasi livello di THC, devi andare in questura per un'analisi del sangue. Fortunatamente, non devi temere di finire facilmente in questura. Secondo la polizia, il test della saliva è usato raramente solo in caso di serio sospetto di uso di droghe. Quindi, se si usa solo il CBD, la possibilità che una tale situazione si verifichi è piuttosto ridotta.

Ti fanno un’analisi del sangue? Se usi solo prodotti a base di CBD, allora sei al sicuro. Perché, come spiegato, hai commesso una infrazione solo se si trovano più di 0,3 microgrammi di THC per litro di sangue. E questo livello non lo raggiungeresti mai che se usi solo prodotti CBD. Tuttavia, è una situazione spiacevole. Potresti chiederti che cosa succede se hai usato anche prodotti con un alto contenuto di THC? Sì, allora potresti essere nei guai, anche se è passato molto tempo da quando hai usato il THC per l'ultima volta. Il THC si accumula nei tessuti grassi, rendendo possibile che la quantità di THC nel sangue aumenti. Se hai usato cannabis con molto THC durante il giorno o se lo usi spesso, puoi ancora avere il THC nel sangue dopo un mese. Sono state avanzate parecchie critiche sul questa attuale legge, ma è giusto sapere che al momento, la legge mantiene questi termini.

Non è sconsigliabile guidare sotto l’effetto del CBD

Oltre al fatto che sei autorizzato a guidare con il CBD presente nel sangue, c’è da aggiungere che non è neanche sconsigliabile. Il CBD non pregiudica in alcun modo la tua capacità di partecipare in modo sicuro al traffico. Non ha alcun effetto sul tuo livello di attenzione, energia o giudizio. Quindi è come se tu fossi sobrio. Infatti, SEI sobrio. La piccola quantità di THC in alcuni prodotti CBD è davvero trascurabile. Non ti sentirai mai sballato e non ha altri effetti (negativi) che influenzano le tue capacità alla guida di un veicolo.

Ancora una volta: se usi prodotti a base di cannabis che hanno un alto contenuto di THC, questo può influire negativamente sulla tua capacità di guidare. Quindi fai attenzione quando assumi erba, hashish e olio contente THC. E inoltre, come abbiamo detto prima, questo può essere punibile dalla legge. Con molti dei prodotti a base di cannabis si supera facilmente il valore limite di THC stabilito dalla legge, quindi consigliamo di acquistare sempre  prodotti affidabili e che mostrano chiaramente le percentuali rilevate nel prodotto.

Acquista qui il tuo CBD

Autore: Joris

Referenze:

  • http://wetten.overheid.nl/BWBR0038936/2017-07-01


Commenti

Ancora nessun commento. Cosa aspetti, il Natale?


Aggiungi un commento

Sei maggiorenne?

Per visitare il nostro sito devi confermare di essere maggiorenne.