BlogConsigli per gli Acquisti: l'olio CBD ideale per te

Azarius

  • $

$ 0, -

0,00 US$

Consigli per gli Acquisti: l'olio CBD ideale per te

20-09-2018

Oh natura, come faremo mai a ringraziarti per tutti i tuoi meravigliosi doni! Sostanze che ci danno energia, sostanze che ci lanciano nello spazio, ma anche sostanze che alleviano il nostro dolore e ci aiutano a ritornare in salute. Per esempio, il CBD. Il CBD è il composto non psicoattivo della cannabis che aiuta a combattere tutti i tipi di dolore, specialmente quello cronico. Molti consumatori di CBD riportano meno stress, più tranquillità e un sonno migliore. Alla fine del 2017, il Comitato di esperti sulla tossicodipendenza ha pubblicato un rapporto per conto dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), dimostrando che ci sono ricerche che indicano che il CBD possiede proprietà antinfiammatorie, antipsicotiche e antiepilettiche. Abbiamo una vasta gamma di oli CBD di cui andiamo molto fieri. Continuate a leggere per sapere come scegliere tra i diversi tipi di olio CBD e i modi migliori per usarli!

Ma prima di tutto, perché l'olio?

Prima di tutto, rispondiamo alla domanda principale: quando e perché è meglio scegliere l'olio? Quando si tratta di uso a scopo medicinale del CBD, l'assunzione orale è preferibile. Infatti fumando la cannabis la composizione chimica del prodotto cambia e l'effetto medicinale diminuisce. L'assunzione per via orale è semplice: lascia cadere alcune gocce sotto la lingua, dosate esattamente con una pipetta, oppure aggiungi la dose desiderata a un qualcosa di goloso da mangiare o bere. Nota: l'olio CBD non è inteso per l'uso con il vaporizzatore (per la vaporizzazione potete scegliere uno dei nostri e-liquidi CBD, come Mango Kush e Lemon Haze).

Compra qui CBD e-liquido

Scegliere la potenza

Tutti i nostri oli CBD sono costituiti da estratto naturale di CBD, sciolto in olio vegetale. L'olio CBD di alta qualità che vendiamo varia in potenza tra il 2,5% e il 10% di concentrato CBD. Logicamente il contenuto di CBD nell'olio determina la potenza degli effetti dell'olio. Ma come si fa a determinare quale sia la giusta potenza per te? Questo è difficile da determinare in anticipo, perché l'effetto è diverso da persona a persona. La dose più bassa è del 2,5% ed è usata anche per bambini e animali domestici. Per un adulto può essere un po’ troppo bassa per percepirne l’effetto, ma in caso di dubbio si può iniziare a questo livello. Dopo circa due settimane, gli effetti dovrebbero essere evidenti. Non noti nulla? Potresti sempre aumentare la quantità di gocce che prendi oppure scegliere un estratto più forte. Un olio CBD di media potenza contiene circa il 5% di CBD. Vuoi essere sicuro di avere un prodotto potente? Allora scegli una percentuale di CBD del 10%.

Qui ci sono alcuni suggerimenti per orientarsi sulla potenza:

  • Debole: CBD olio 3,0% di Sensi Seeds, vantaggio: la canapa è coltivata nell'UE senza l'uso di pesticidi o erbicidi.
  • Media: CBD Pure 5% di Procare Nutraceuticals, vantaggio: produzione olandese trasparente, sul sito web di Procare Nutraceuticals è possibile trovare un'analisi di laboratorio di ogni lotto.
  • Forte: Olio CBD 10% da Royal Queen Seeds, vantaggio: 100% biologico, privo di erbicidi, pesticidi, prodotti OGM o conservanti.

Come si determina la dose?

Determinare la dose ideale richiede un po' di pazienza. È sempre saggio iniziare con calma, perché il CBD ha un periodo di accumulo e può richiedere circa due settimane prima di percepire l’effetto a pieno. A seconda della potenza dell'olio, il produttore normalmente raccomanda di iniziare con 1-4 gocce alla volta, un paio di volte al giorno. Dopo due settimane se non si nota nulla o gli effetti sono troppo deboli è possibile aumentare la dose, ad esempio aggiungendo una gocciolina al giorno fino a quando non si nota l'effetto desiderato. Ancora niente dopo due settimane? È quindi raccomandabile aggiungere un’ulteriore dose o di passare ad un olio più potente. È anche possibile che la dose diventi troppo alta, e che il CBD avrebbe già avuto effetto ad una dose più bassa. È sempre possibile diminuire la dose. Sentiti libero di sperimentare con qualche goccia in più o in meno, prestando attenzione al tuo corpo.

.

Come consumare l'olio CBD?

Dopo aver capito qual è la potenza di CBD che fa per te, ne ordini una bottiglia. Ricevi il flacone e inizi a prendere le gocce, ma… non ti piace il gusto. Secondo alcuni utenti, l'olio CBD ha un sapore un po' come la paglia, che forse non è esattamente un gusto amato da tutti (soprattutto per quelli di noi che non sono cavalli). Non preoccupartii! Ci sono diverse soluzioni. In primo luogo, è possibile mettere l'olio in qualcosa di gustoso, come un succo di frutta o nei cereali. Un modo ancora più facile di prendere il CBD è in capsule. È possibile acquistarle già pronte o acquistare capsule da sole per poi riempirle di olio tu stesso. Nota: il tuo corpo assorbirà il CBD più velocemente e meglio se lo assumente in modo sublinguale.

Suggerimenti per le capsule CBD:

Infine, un ultimo consiglio: tieni il tuo olio CBD in un luogo fresco e buio! E mi auguro che tu riesca a trarre grandi benefici da questo dono speciale di madre natura.

Compra qui il tuo olio CBD



Sei maggiorenne?

Per visitare il nostro sito devi confermare di essere maggiorenne.